I nostri sponsor
 
Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.
 
Statistiche
Visite: 1834539

IMPRESA MAGISTRALE DEL NOSTRO DAVIDE MAGNINI

../nonews.png

Primo italiano a vincere la maratona del Monte Bianco



 Una edizione da ricordare quella odierna della Marathon du Mont Blanc dove per una volta abbiamo assistito ad un fantastico oro e argento degli italiani Davide Magnini e Nadir Maguet che, con gare attente nella prima parte, hanno dominato la prestigiosa competizione sui 42k nei dintorni di Chamonix.

Solita partenza fulmine al maschile dello statunitense Andy Wacker, capace di raggiungere un vantaggio massimo di oltre due minuti prima di saltare inopinatamente e venire raggiunto alla fine della discesa di Col des Posettes dallo svizzero Bonnet e da Davide Magnini.

E’ sulla salita lunga verso La Flegere che Davide Magnini imprime un cambio di ritmo impressionante al quale nessuno riesce a resistere e consente al trentino della Val di Sole di involarsi senza alcun problema. Allo scollinamento sono oltre 4 minuti il vantaggio di Magnini su Bonnet e sull’ altro skialper italiano in gara, Nadir Maguet, capace di risalire molte posizioni nella seconda parte di gara.

Per il trentino un incredibile dominio nella prova francese : già a Limone lo scorso anno ci eravamo accorti di come fosse migliorato sulle lunghe distanze e oggi probabilmente è la sua definitiva consacrazione sul palcoscenico internazionale, un vero trionfo per lui e per la prima volta un atleta italiano vince la Marathon du Mont Blanc maschile.

3h47.13 il tempo di Davide Magnini per conquistare la Marathon du MontBlanc 2019 al termine di una cavalcata perfetta. Colori italiani in paradiso grazie anche ad un superlativo secondo posto di Nadir Maguet, capace nell’ultima parte di gara di risalire ulteriormente fino alla medaglia di argento di giornata in 3h54.26. Stupisce tutti anche il polacco Przedwojewski bravo a gestirsi al meglio per tutto il percorso e finire fortissimo sul gradino più basso del podio in 3h56.15, resistendo anche al ritorno veemente di Stian Angermund.

Commovente l’intervista al vincitore Magnini poco dopo la finish line, dedica al padre e lacrime, per un campione che davvero centellina le sue uscite ma quando indossa il pettorale difficilmente stecca, una vera sentenza.

WALTER

Pubblicato Domenica 30 Giugno 2019 - 19:23 (letto 3972 volte)
Comment Commenti? Print Stampa



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read 15/06 - seconda prova Speed King Trentino (17/06/2022 - 13:19) letto 108 volte
Read 11.06 . Finale Primaverile GP Giovanile (12/06/2022 - 22:22) letto 58 volte
Read 2 giugno, gare a Bolzano (07/06/2022 - 17:52) letto 80 volte
Read CHE TEMPI IERI AD ARCO! (26/05/2022 - 17:56) letto 134 volte
Read 23 aprile, gare di contorno a Lana (25/04/2022 - 12:50) letto 228 volte
Read Riunione di Apertura su pista, Rovereto (11/04/2022 - 23:38) letto 283 volte
Read Assemblea societaria e premiazione degli atleti (11/04/2022 - 23:27) letto 264 volte
Read Fase comprensoriale di atletica leggera (Scuole Medie) (29/03/2022 - 21:51) letto 291 volte
Read CROSS DELLA VALSUGANA (08/11/2021 - 14:31) letto 577 volte
Read Finale Gran Prix Giovanile (17/10/2021 - 17:32) letto 968 volte
Read CIAO SILVIA (03/10/2021 - 13:06) letto 744 volte
Read CAMPIONATI ITALIANI CADETTI/E (03/10/2021 - 11:41) letto 695 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
../nonews.png
 
Calendario
Data: 02/07/2022
Ora: 00:25
« Luglio 2022 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
Login





Non sei ancora registrato?
Registrati ora!
Recupera password
Choose your language:
deutsch english español français italiano português
 
Utenti


Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 8 ospiti
 
Sondaggio
Nessun sondaggio attivo in questo momento:
vecchi sondaggi
Freely inspired to Mollio template