MEETING MELINDA 2018


 Vi aspettiamo in tanti a tifare per i nostri beniamini



 Sabato pomeriggio a Cles la XXVI edizione del Meeting Melinda che proporrà sfide di alto rango soprattutto negli 800 maschili e nei 1500 femminili con la reginetta di casa Nadia Battocletti

Sarà il mezzofondo il piatto forte della XXVI edizione del Meeting Melinda, l'appuntamento internazionale proposto dall'Atletica Valli di Non e Sole nel centro sportivo di Cles sabato 25 agosto, con inizio delle gare alle ore 15.

Ottocento metri maschili e 1500 metri femminili saranno i due momenti clou del pomeriggio noneso, con due sfide allestite dal direttore organizzativo Alberto Stretti, dal direttore tecnico prof. Pierino Endrizzi .

Il doppio giro di pista vedrà al via il polacco Michal Rozmys, sorprendente quarto due settimane fa a Berlino nella gara vinta dal connazionale Kszczot e già protagonista a Cles due anni fa, quando a sorpresa colse un successo che contribuì a lanciarne la carriera. Accanto al polacco, proveranno a dire la loro il giovane keniano Solomon Lekuta (campione mondiali junior in carica) che doppierà così l'impegno del Palio della Quercia ed il bosniaco di adozione veronese Amel Tuka, voglioso di dare un senso più compiuto a questa stagione e pronto a richiedere un lepraggio davvero significativo. Insomma, le condizioni per regalare un tempo di prestigio ci sono tutte.

Così come nei 1500 femminili, dove l'osservata speciale sarà Nadia Battocletti (Fiamme Azzurre), diciottenne di casa che culla le intenzioni di regalarsi un altro importante progresso cronometrico dopo il 4'17"76 segnato appena un mese fa a Trento. L'occasione di gareggiare accanto all'inglese Jessica Judd, all'ugandese Esther Chebet e alla spagnola Marta Perez potrebbe essere quella giusta per compiere l'ennesimo balzo in avanti. Annunciate in gara anche Eleonora Vandi (Avis Macerata) ed il terzetto targato CS Esercito formato da Giulia Aprile, Elisa Bortoli e Joyce Mattagliano, mentre la trentina Irene Baldessari risulta iscritta negli 800 metri femminili; al via nei 1500 maschili invece l'altro campione tricolore di casa, Lorenzo Pilati (Atletica Valli di Non e Sole).

Il XXVI Meeting Melinda è stato presentato stamane all'interno di palazzo Europa, sede dell'assessorato al turismo della Provincia Autonoma di Trento, alla presenza del vicepresidente del consiglio regionale Lorenzo Ossana, del presidente di FIDAL Trentino Fulvio Viesi, degli organizzatori e della stessa Nadia Battocletti



Articolo tratto da: Atletica Valli di Non e Sole - http://www.atleticavallidinonesole.it/
URL di riferimento: http://www.atleticavallidinonesole.it/index.php?mod=read&id=1534927585