MARATONINA DEI DOGI


Bella esperienza per l'Atletica lla Maratonina dei Dogi.



 

Eccoci qua...sono cominciate le prime gare per il gruppo “Chi corre chi cammina” dell'Atletica Valli di Non e Sole. Partenza sabato 6 aprile con destinazione Dolo ad attenderci la sedicesima Maratonina dei Dogi edizione Speciale Donne d'Italia.
L'aria frizzante e le struggenti note del Silenzio hanno dato il via, domenica mattina alle 9.15, alla competizione. Migliaia di piedi si sono messi in marcia per solcare le strade immerse nel verde della Riviera del Brenta lungo le anse del naviglio percorso dalle barche dei pescatori. Tra i numerosi atleti e atlete eccoci anche noi: Walter, Ivana, Dario, Saida, Marta, Luigi, Giovanni, Nicoletta, Adriano, Anna , Elisabetta, Pierino, Claudia e il nostro top-runner Paolo. Il tracciato si presenta da subito suggestivo, veloce, il clima mite rende più dolce la fatica e l'entusiasmo e il sorriso non ci abbandonano mai....
Corrono le nostre gambe, si affaticano, cedono, ma con determinazione si rialzano...corrono i nostri occhi, bagnati dal sudore, ad ammirare lo splendore delle Ville Venete che ci accompagnano con il loro carico di storia per tutto il percorso. La fatica si fa' sentire, ma la voglia di non cederle è superiore; ciascuno di noi solca i chilometri uno dopo l'altro alla propria velocità, ma tutti ci portiamo nel cuore non solo la sensazione di compiere qualcosa di faticoso, impegnativo, ma la consapevolezza di trovare in questo sport alti valori morali, etici.... e di scoprire correndo la nostra dimensione di vita dove il viaggio è sicuramente più importante della meta, dove il traguardo non è un arrivo, ma una nuova partenza.
Alla fine di questa maratonina rimane dentro ognuno di noi il ricordo di due giornate felicemente trascorse all'insegna dell'amicizia, della condivisione di momenti speciali.....sensazioni queste che valgono più di qualsiasi podio ed in particolare per noi donne, perennemente di corsa sulle strade dell'esistenza, ci ha fatto un immenso piacere ci venisse dedicata una maratonina e la mimosa regalataci all'arrivo racchiude in sé la nostra delicatezza, forza e determinazione nell'affrontare le sfide della vita.
 
P.S. Grazie di cuore al nostro Presidente Walter, persona sensibile, premurosa, attenta a tutte le nostre esigenze, nonché ottimo organizzatore.


Articolo tratto da: Atletica Valli di Non e Sole - http://www.atleticavallidinonesole.it/
URL di riferimento: http://www.atleticavallidinonesole.it/index.php?mod=read&id=1365437468