I nostri sponsor
 
Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.
 
Statistiche
Visite: 1363127

CAMPIONATI REGIONALI RAGAZZI/E CADETTI/E

../nonews.png

PRIMA GIORNATA - MERANO

 



 

Campionati regionali cadetti e ragazzi
Trasferta a Merano e buon bottino per la nostra atletica! Si torna dalla prima giornata con due medaglie d’oro, entrambe nella marcia. Francesca Deromedi vince in solitaria col tempo di 18’46, staccando di oltre 200mt le inseguitrici!!!!Bravissima!
 La copia Alessandra Sandri, ragazza, che dopo un chilometro “dietro” le avversarie mette il turbo e vince in solitaria con un tempo eccezionale di 12’41! Gli altri non sono da meno, Stefano Verber quarto nei 300 a pochissimi centesimi dal podio (38’82), si migliora di parecchi secondi il personale. Personale anche per Luca Rensi, sempre medaglia di legno negli ostacoli con 14’99! Tra le cadette 5°posto per Veronica Bertolla sui 2000 in 7’21, 16° e 18° per Debora Paoli e Carlotta Fondriest sui 300 e 15°per Samuele Deromedi sempre sulla stessa distanza.
Tra i ragazzi niente medaglie ma buoni risultati di tutti, adesso aspettiamo solo di crescere! I nostri giganti Stefano Ramus e Francesco Libera fanno il personale in tutte le due gare, Stefano 5° nell’ alto con 1’37 e 14° negli ostacoli, Francesco 8°negli ostacoli sotto la barriera dei 10’ e 7°nel vortex. Davide Menguzzato corre i 1000mt, 9° in 3’20. New entry Samuele Lorengo 43mt nel vortex e 7°nel peso con 9’54!!!
Complimenti a tutti quanti, domani seconda giornata con il grosso della squadra, tutti a letto presto!!
Matteo

Pubblicato Domenica 16 Settembre 2012 - 16:17 (letto 5700 volte)
Comment Commenti (7) Print Stampa

avatarDa: sconosciuto Data: Giovedi 27 Settembre 2012 - 22:20

Nicola Ferrara / buonasera a tutti;ho setntio poco fa Matteo, il nostro responsabile del backofffice, che mi chiedeva i responsi di Gara giudice per giudice, perche8 ha intenzione di pubblicarli.sono molto contento di questa azione di trasparenza da parte dell' Amministrazione della BBF, segno che non c'e8 nulla di occulto/losco nei nostri verdetti e mai ci sare0l' Organizzazione nel giorno della Gara e8 stata efficiente come mai prima d' ora, risultato di un miglioramento continuo derivante da un approccio sano ed orientato a piccoli aggiustamenti successivi, mantenendo invariato cif2 che funzione bene ed intervenendo su cif2 che non funziona bene.una cosa bellissima e8 lo sforzo che si fa, con discreto successo credo, nel cercare di premiare tutti, di lasciare spazio a tutti, di valorizzare tutti . come nelle migliori Famigliee fin qui tutto bene ..credo che tutti i portatori di interesse (Atleti, Preparatori, Pubblico, la stessa BBF ed il Culturismo in generale) possano convergere su questa dimostrazione di Qualite0 da parte dell' Organizzazione. e fin qui tutto bene dicevamo .ma andiamo oltre ..perche8 i problemi sollevati sono di evidente natura tecnica.Io credo fermamente nell' analisi dei dati di fatto, per una buona interpretazione degli eventi .ed e8 evidente che pif9 di un preparatore e pif9 di un atleta e8 rimasto insoddisfatto.ora, dalla mia lettura della Gara, ritengo questa polemicite0 (e viva la polemica se costruttiva!) che si e8 trascinata per diversi giorni come sostanzialmente ascrivibile alle evidenze seguenti:1) il livello si e8 alzato .. gli atleti sono sempre di pif9 e sempre pif9 preparati, grintosi, agonisti ..questo ci obbliga a rivedere procedure e metodi di analisi della fisicite0 e della condotta di Gara degli Atleti; non e8 esclusa una reintroduzione del pregara .ne dobbiamo comunque parlare in separata sede con i Vertici della Federazione.2) in alcune categorie c'e8 stata difformite0 di giudizi, segno che il Regolamento necessita di una revisione e di una linea guida interpretativa che aiuti tutti i portatori di interesse a capire, in estrema sintesi, come si deve presentare un Atleta per ambire alla vittoria ma anche per i giudici stessi che devono continuare ad esprimere graduatorie coerenti con i valori portanti della BBF3) la terziete0 ed asetticite0 emotiva della giuria deve essere inattaccabile e forse cosec inattaccabile non e8 stata; ferma restando l' imparzialite0 e la buona fede dei giudici, non dovrebbe mai essere dato adito a sospetti di commistioni che si sostanzino in presunti favoritismi verso taluni atleti (e questo imporrebbe un ulteriore Regolamento interno ) o anche solo in voci di corridoio che intossicano la credibilite0 della Federazione4) occorre trasparenza nell' immediato del dopogara; c'e8 bisogno di pif9 dialogo tra giuria/direzione ed atleti/preparatori mai pif9 gli Atleti e i loro preparatori dovranno andar via con l' amaro in bocca e quella indescrivibile bruttissima sensazione che cif2 che gli spettava non gli e8 stato dato5) che c'e8 modo e modo di dire/esternare le cose e8 un altro punto da regolamentare . occorre disciplinare e moderare in maniera ferma alcuni frasi ed atteggiamenti fuori luogo che si sono visti tra le quinte, davanti e dietro le quinte .va bene l'agonismo ma bisogna che ci diamo il buon esempio tra noi e noi, nell' interesse comune della BBF; ricordiamo che e8 una festa dello sport e l' occasione di vedersi tutti insieme.non voglio andare a fondo di nessun punto perche8 non sarebbe corretto diciamo che e8 la mia personalissima visione dei fatti che sono successi.ma credo che per un motivo o per l'altro, questi 5 punti dovranno essere il nostro ambito di indagine prossimo venturo per offrire, nel 2012, un palcoscenico di Gara ancora miglioree questo perche8 per quanto venga presentato come uno dei giudici, sono e resto prima di tutto un fan del body building grazie a tutti voi della condivisione e della trasparenza con cui avete esternato sensazioni/commenti/ricordi e della fiducia che continuate a confermarciun abbraccio, a presto ..e possibilmente con 2 cm di braccio in pif9 Nicola Ferrara

avatarDa: desconhecido Data: Venerdi 28 Settembre 2012 - 01:37

Sec Licia, ma penso che, come tutte noi, anche tu sia partita da un diocrsso estetico. Io ti dico che, personalmente, malgrado una alimentazione sana, una dieta che seguo con assiduite0 e che sta diventando un po' il mio stile di vita (cntrollo di grassi e carboidrati, pochi zuccheri, ho eliminato il caffe8 eccetera) tuttavia sono e resto in carne. Ok, sono e resto in carne anche per dei problemi di tiroide che ho scoperto ultimamente ma insomma Ora io ho 30 e la maturite0 di dire hei cacchio, devo dimagire, perche8 cosec sto male io e NON VA e per farlo vado da un medico, da un endocrinologo eccetera. Ma a una ragazzina di 15 anni che dici? Sec ok, il diocrsso sull'alimnetazione sana va bene ma nel frattempo?Amarsi e PIACERSI per quel che si e8? Imparare ad apprezzarsi con le proprie rotondite0? Quante ragazzine entrano nel pallone perche8 a 15 anni hanno delle forme da DONNA (seno e glutei) mentre le compagne mantengono ancora quella longilineite0 dell'adolescenza che le fa sembrare tutte gazzelle? Il problema e8 che DA SEMPRE (beh, almeno dagli anni '60 in po )nella nostra societe0 e8 il GRASSo ad essere demonizzato, pif9 dell'eccessiva magrezza. Sec entrambi fanno parte di uno stile di vita disordinato, entrambi vanno tenuti sotto controllo, ma alle ragazze, alle donne, viene sempre e continuamente proposto il modello della modella anoressica. Al pif9 viene proposto il modello della donna perfetta, con un fisico armonico, bello, scolpito. Non tutte siamo cosec. Ci sono ragazze che per costituzione non saranno mai cosec. Magari faranno una dieta sana, ma avrano sempre quel rotolino di ciccia in pif9 che altre NON hanno (chi non ha un'amica con il metabolismo di speedy gonzalez alzi la mano). E allora? Cosa e8 meglio avere quei 5/6 cihli in pif9 e tenerseli con gioia, o iniziare a fare diete drastiche e malsane pur di dimagrire? La maggior parte delle adolescenti che e8 perennemente a dieta non deve perdere decine di chili, non sono obese. La maggior parte delle adeolescenti cerca di raggiungere un modello sbagliato. E non verso la pinguedine. Quindi sec, sono daccordo con te che occorrerebbe maggiore consapevolezza da parte delle istituzioni che, come va combattuto il vizio del fumo, cosec va fatta una campagna per la sensibilizzazione verso l'alimentazione sana. Tuttavia ritengo che nel frattempo un messaggio che ti dice hei amati come sei non sia sbagliato. Tutto qui. Sec l'alimentazione sana puf2 apprenderla anche avent'anni, il problema e8 che io vedo sempre pif9 bimbi in sovrappeso, con seri problemi di cattiva alimentazione e troppi soldi in tasca a far la fila dal McDonald, o che. QUELLO e8 sbagliato E pericoloso. ed e8 per questo che insisto che le scuole dovrebbero educare in questo senso. Ma non avviene. Tempo fa su repubblica segnalarono un blog di una insegnante americana (mi pare americana ) che ogni giorno prendeva quello che passavano a scuola ai bambini, lo descriveva e lo fotografava, il tutto mantenendo ovviamente l'anonimato perche8, ovviamente, l'avrebbero licenziata se scoperta. Beh, guarda, penso che da McDonald avrebbero mangiato pif9 sano, quei ragazzini.Non sono mamma, non ho bimbi che mangiano a scuola ma da quel che mi dicono da noi non e8 tanto meglio. Quantomeno perche8 le cose sane vengono presentate come cose catteve, insapori e noiose, a differenza di un buon hamburger con patatine. vabbe8, scusa, mi sono dilungata. Eec che il tema e8 molto vario e interessante e le sfaccettature sono parecchie.In definitiva concordo con JoX, che e8 giovane, ma molto saggia neanche il normopeso e8 bello se arrivi a pesare il giusto vomitando anche l’anima ogni santo giorno e bruciarti l’esofago .Buona serata. Intanto io tento la fuga dall'ufficio

avatarDa: sconosciuto Data: Venerdi 28 Settembre 2012 - 07:55

May15 Che fosse Marco Buratti non lo avevo preso in considerazione. Sarei molto cnnetoto se mi leggesse, ma sarei rimasto molto deluso dall'indizio. Troppo poco cruciverbico per uno come lui. Perc3b2 non pensavo nemmeno fosse uno dell'universitc3a0. Per cui brancolo completamente nel buio.Mi permetto di dire solo una cosa a Mr. Ammiratore: hai proprio sbagliato persona e la tua boutade (la prendiamo tutti cosc3ac, per quello che voleva essere ok?) era proprio fuori luogo, perchc3a8 io potrc3b2 anche avere delle cadute, ma la traianina c3a8 persona integra, integerrima, attenta, coscienziosa e completamente estranea a logiche lc3a0 dalla morale. Oltretutto con una spiccata e innata vena critica e arguzia intellettuale che la differenzia dalla massa. E, in ultimo (ironia della sorte) , proprio poco prima di partire avevamo fatto un discorso critico su questo argomento. Mi sono permesso anche se laDany aveva gic3a0 chiarito il suo punto, perchc3a8 alla fine c3a8 un po' anche il mio blog e ne ho responsabilitc3a0.Per quanto riguarda i pettegolezzi pic3b9 che prendermela sono sempre curioso di avere gli aggiornamenti. e poi molti di sti signori che puntano il dito ci han provato ed han fallito amico per questo rido.

avatarDa: unknown Data: Venerdi 28 Settembre 2012 - 10:44

Incuriositomi dal tuo commento ad una consocenza in comune su facebook, e pensando ad un omonimia con la scrittrice fantasy, o magari ad un omaggio di un fan, vengo a scoprire che il profilo e8 quello dell'originale e non un mero clone ^___^, quindi mi son detto ah ha pure il tempo di avere un sito internet e diamogli un occhiata.E son capitato qui, dove ti chiedi se sei in Matrix oppure ti chiedi se il mondo non e8 in fondo una tua allucinazione A questo non ho risposta, perf2 secondo il Principio di interferenza di Stromae (un corollario molto poco conosciuto della ben pif9 famosa Legge di Murphy), A volte ci accadono le cose che desideriamo, e lo fanno quando meno ce lo aspettiamo P.S.A volte la magia e8 solamente vedere il mondo di tutti i giorni da un'angolazione diversa

avatarDa: desconhecido Data: Domenica 30 Settembre 2012 - 04:21

Mi spiace, non sono darccodo.Perche8 prima di tutto, prima dell'alimentazione sana o di una dieta, viene il rispetto e l'amore per se stessi. Se continui a vederti brutta, con la tua ciccia in pif9, non farai mai una dieta sana. Sarai sempre schiava dell'alimentazione sbagliata, di diete drastiche che ti portano a perdere peso in fretta o non ti danno alcun risultato, e quindi, ricominci da capo a fare abbuffate e oppure a non mangiare affatto. Perche8 finche8 non ti vuoi bene non capirai mai che il cibo non e8 un bisogno ma un rifugio. La prima cosa e8 accettarsi ed AMARSI ANCHE con i chili di troppo. E DOPO, ma solo DOPO puf2 venire la consapevolezza della ricerca di una dieta pif9 sana che, come risultato, porta anche a un miglior peso forma e tutto il resto. Ma se PRIMA di questo non ci si accetta per quel che si e8, non si riusciranno MAI a vedere le cose oggettivamente. Credo che questo sia il punto focale. Non l'orgoglio ciccia. Ma il rispetto e l'amore per te stessa MALGRADO la ciccia. Perche8, sec, anche con la ciccia pif9 essere bella. Poi si puf2 parlare di salute e regime alimentare.I problemi alimentari non sono mai originati da una questione puramente estetica. Dietro c'e8 sempre qualcosa: un disagio, una carenza, delle paure Se non si parte dalla mente non si arrivere0 MAI al corpo. Iniziamo a dire voletevi bene cosec come siete e poi iniziamo delle campagne di educazione alimentare, che vanno perf2 insegnate nelle scuole. Va insegnato ai bambini fin dalla pif9 tenera ete0 cosa e8 giusto e cosa e8 sbagliato, a godersi le schifezze quando uno, giustamente, ne ha voglia, ma ad apprezzare anche la cucina sana e regolare.

avatarDa: unknown Data: Domenica 30 Settembre 2012 - 05:34

Il signor Busetto non trova di meligo che mettermi sul libro paga della Granarolo. Invece di fare insinuazioni sul mio conto (passibili di querela), farebbe meligo a dichiarare di essere un produttore di latte non pastorizzato con distributori automatici sparsi tra Pesaro e Urbino. Farebbe bene a spiegare anche perche9 sul sito web della sua azienda compare solo la scritta “latte crudo” anziche9 “latte crudo non pastorizzato” e magari potrebbe mostrare le foto dei suoi distributori per consentirci di verificare se la stessa scritta compare anche lec, in violazione dell’intesa governo-regioni del 2007.Curraman mi accusa di inesattezze scientifiche. Vorrei rassicurarlo: so esattamente quello che scrivo. Se il nome del batterio in alcune parti del testo non e8 dato per intero (specificando il ceppo, che e8 O157, e dilungandomi sul fatto che fa parte di quelli verocitotossici e non di quelli abitualmente presenti nel corpo umano) e8 solo perche9 un articolo di giornale non lo si puf2 riempire di sigle e avevo cose pif9 importanti da dire: forse dimentica che qui si parla di bambini finiti in dialisi dopo aver bevuto latte non pastorizzato (probabilmente 9 tra il 2007 e il 2008, secondo il Ministero della salute) e di un sistema di comando-comunicazione-controllo da Roma agli enti locali che non garantisce la nostra la salute. Se vuole comunque posso mandarle copia del mio certificato di laurea in biologia e il pezzo di carta conseguito dopo il master in comunicazione della scienza. Non credo che le fare0 piacere sapere perche9 ho scritto che “non e8 chiaro” quanti stiano applicando la circolare ministeriale. Non l’ho fatto perche9 non conosco la situazione ma per understatement. Avrei potuto scrivere che il responsabile della Regione Lombardia (la regione che ha mostrato maggiore trasparenza pubblicando i dati dei monitoraggi annuali) ha ammesso con me al telefono che per ora loro non si sono adeguati alla circolare. Altrove la situazione e8 del tutto simile: significa che i capi portatori di E. coli O157 vengono riammessi alla produzione e quindi la contaminazione del latte puf2 continuare. Perche9 non parliamo di questo?Mi si dice che la colpa non e8 dei produttori, ma e8 un po’ troppo comodo per la categoria pretendere di uscire immacolata da questo scandalo. Diciamo che la colpa e8 in gran parte di chi ha autorizzato il far-west dei distributori senza verificare che fosse gestibile dal punto di vista sanitario. Ma i produttori non sono tutti degli angioletti. Ad esempio, tanto per dirne una, mi risulta che il 10% del latte non pastorizzato sia annacquato. E’ una truffa dettata da avidite0 oppure un trucco per abbassare la carica batterica e le cellule somatiche in modo da restare (fraudolentemente) sotto le soglie previste?Giuseppe Savo non capisce perche9 l’espressione “latte crudo non pastorizzato” sia fuorviante. Di fatti non lo e8. Il problema (prenda nota anche Giovanni) e8 che invece di scrivere “latte crudo non pastorizzato” viene scritto solo “latte crudo”. E questo e8 fuorviante, non solo secondo me, ma anche secondo l’intesa governo-regioni e secondo il Ministero del lavoro e della salute. Savo mi ricorda che esistono normative europee ben precise e certo che esistono. Peccato perf2 che non siano correttamente applicate. Non lo dico io ma gli ispettori comunitari della DG Sanco (Direzione generale per la salute e la tutela dei consumatori), che mandano periodiche reprimenda al nostro paese segnalando l’inadeguatezza del sistema dei controlli veterinari (non solo in Veneto). Per la cronaca esiste anche un decreto legislativo che vieta di dare informazioni fuorvianti ai consumatori, perche9 nessuno lo applica contro quei produttori che si fanno pubblicite0 affermando che il loro latte non pastorizzato e8 una manna per la salute?Giovanni mi chiede di essere pif9 precisa. Se vuole andiamo insieme a contare i 2.000 distributori per verificarli uno ad uno. Forse a lui non sembra inquietante che in Lombardia (ribadisco: la regione che ha dimostrato la maggiore trasparenza pubblicando i dati dei monitoraggi annuali) nel 2007 siano stati scoperti ben 29 distributori in cui il latte era fuori norma (e8 il caso di specificare che i controlli sono eseguiti sui distributori quando il latte e8 gie0 entrato in commercio e qualcuno l’ha gie0 bevuto). Riporto la casistica per intero: in 3 distributori era eccessiva la carica batterica, in 8 il tenore di cellule somatiche, in 1 entrambi i parametri, in 2 c’era Listeria monocytogenes, in 1 salmonella, in 4 c’erano campylobacter termotolleranti, in 4 Streptococcus agalactiae, in 4 E. coli O157, in 1 stafilococco coagulasi positivo, in 1 c’era un sospetto di brucellosi. E’ contento adesso, Giovanni? Perche9 non vuole che i consumatori siano informati sui rischi che corrono? La testimonianza di Nina (e potrei aggiungerne molte altre) dimostra che molte persone non sanno cosa bevono.

avatarDa: sconosciuto Data: Domenica 30 Settembre 2012 - 06:17

*batte un colpo*Ciao Licia! Ebbene sec, sono io l'ex proprietario della spada Ma al di le0 di qutseo, a dire la verite0, l'idea di fare un cosplay tratto da uno dei tuoi libri mi frullava in testa da molto tempo, dovevo solo scegliere il personaggio. All'inizio non sapevo cosa e come realizzarlo, poi e8 arrivato lui, San. Da adulto, come appare nelle Leggende. Mi sono basato sulla descrizione fatta all' interno del libro, l'ho immaginato e l'ho costruito da zero, (non essendoci ancora alcuna illustrazione in merito) e sono contento e lusingato dal fatto che ti sia piaciuto. Non ti nascondo che ero abbastanza teso, non sapevo se avresti apprezzato oppure no, e8 stato come un tuffo nel vuoto. Per la spada, ci hai preso. E' un'arma da GRV, una (quasi, manca qualche dettaglio) fedelissima riproduzione della spada che Nihal impugna nella copertina del primo libro delle Cronache. Ci tengo a precisare che non e8 opera mia, ma di un mio amico che da ben dieci anni costruisce spade per i giochi di ruolo dal vivo, io non sarei mai stato capace di creare qualcosa del genere. La realizzazione e8 stata lunga e difficile, gli ci sono voluti ben otto mesi per partotirla nonostante la sua bravura. Lucca e8 stata fantastica nonostante la pioggia torrenziale, che ho maledetto apertamente, e un paio di rammarichi (tra cui il non essere riuscito ad incontrare Terry Brooks) e8 stata una fantastica esperienza. E' la mia seconda volta a Lucca, la prima da Cosplay. Essere lec a due passi da te e8 stato emozionante, tanto da presentarmi all'ingresso della saletta ben mezz'ora prima dell'incontro, anche se non e8 bastato a garantirmi un posto a sedere.Chisse0 che cos'hai in mente in futuro per il Mondo Emerso. Ma noi fan ti seguiremo sempre, qualsiasi cosa tu decida di scrivere, quindi, vai sul sicuro! Grande Licia!



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read GRAZIE NADIA! (13/12/2018 - 08:39) letto 9 volte
Read MARATONA DI GENOVA E PROSECCO RUN (07/12/2018 - 12:15) letto 29 volte
Read CROSS DELL'ALTO GARDA E LEDRO (27/11/2018 - 13:31) letto 60 volte
Read MEZZA MARATONA DI RIVA DEL GARDA (16/11/2018 - 14:43) letto 532 volte
Read PREMIAZIONE FINALI CIRCUITO MONTAGNE TRENTINE E RUN CUP (15/11/2018 - 15:25) letto 66 volte
Read MARATONA DI RAVENNA - MEZZE MARATONA RIVA DEL GARDA E FRANGARTO (12/11/2018 - 15:01) letto 91 volte
Read ULTIMA PROVA DEL GPG TRENTINO (23/10/2018 - 09:45) letto 163 volte
Read HALF MARATHON TRENTO (10/10/2018 - 09:05) letto 203 volte
Read INIZIANO I CORSI DELLA STAGIONE 2018/2019 (18/09/2018 - 19:16) letto 301 volte
Read ORARIO DEFINITIVO MEETING MELINDA 2018 (24/08/2018 - 21:01) letto 424 volte
Read MEETING MELINDA 2018 (22/08/2018 - 10:46) letto 430 volte
Read 26 MEETING MELINDA 2018 (17/08/2018 - 10:29) letto 559 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
../nonews.png
 
Calendario
Data: 15/12/2018
Ora: 10:24
« Dicembre 2018 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31
 
Login





Non sei ancora registrato?
Registrati ora!
Recupera password
Lingua del sito:
deutsch english espaol franais italiano portugus
 
Utenti


Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 1 ospiti
 
Sondaggio
Nessun sondaggio attivo in questo momento:
vecchi sondaggi
Freely inspired to Mollio template