I nostri sponsor
 
Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.
 
Statistiche
Visite: 1361455

Aggiungi commento

bold italic underscore strike left center right justify quote code url wikipedia
red green blue pink yellow cyan olist ulist help
Happy Triste sorpresa linguaccia risata indifferente sbalordito fighetto occhiolino rolleyes eh neutral mad angel evil idea bier whistle flower sboing




FINALE GPG 2017

../nonews.png

Resoconto del'ultima gara del 2017



E' SATA UNA FESTA!!! Credo che tutti gli atleti, allenatori, dirigenti e genitori (anche i nonni) che hanno accompagnato i ragazzi a questa gara, possano definirla così!! Una festa finale. Un saluto dei 2002 alla categoria cadetti, per ritrovarsi nel 2018 catapultati nella categoria assoluta degli allievi. Un saluto dei 2004 alla categoria ragazzi, loro nel 2018 potranno giocarsi una convocazione al campionato italiano cadetti! Inoltre i nostri atleti nati dal 2006 al 2011 hanno potuto gareggiare con i loro pari età e conquistare delle elle medaglie che speriamo siano l'aggancio giusto per vederli gareggiare fra qualche anno con le categorie ragazzi e cadetti!!!

 Partiamo proprio dai piccolini. Emiliano Falappi, classe 2011, avete capito bene, 2011 ha dimostrato le sue doti nei 50 metri piani e nei 200, dove si è classificato rispetivamente secondo e terzo. tra gli esordienti B (2008-2009) abbiamo avuto tre nostri atleti, Diego Basteri ha conwuistato un argento ed un bronzo, Federico Zenoniani un quarto ed un settimo, Martino Falappi (fratello di Emiliano) in tutte due le gare, si è piazzato a ridosso della quindicesima posizione!!! Nella categoria esordienti A femminile abbiamo avuto tre ragazze in gara, Tutte classificate nelle prime 20 nei 50, con leadership sociale per Noemi Pittino, classificata al 7 posto, imitata nei 300 da Angelica Smalzi che riesce ad arrivare all'ottavo posto, senza scordare l'ottimo tempo siglato da Aurora Torresani nella gara più veloce.

 

Passiamo ala categoria Ragazze, fa piacere vedere ben 5 atlete in gara, e fa ancora più piacere vedere che tutte hanno saputo portarsi oltre i propri limiti portando al miglioramento dei loro primati personali.

Jaqueline Zacchino, che pratica atletica da quest'estate, ha saputo lanciare la pallina da 200g a 32.35, quinto posto totale, saltare 4.05 di salto in lungo e correre un 600 supoer combattivo per chiudere in 2.03.33, la barriera dei due minuti è vicina! Tutto questo le ha permesso di totalizzare 1620 punti e di classificarsi nella top10 parimerito con un'altra ragazza.

Caterina Danzi grazie al suo 31.13 nella pallina si è classificaa settima, ma è arrivato un grandissimo miglioramento nel salto in lungo che l'ha vista aterrare a 4.16, per un'ottima nona posizione, infine termina la sua fatica in 2.08.14 nei 600 metri. 1539 i punti totali di Caterina, più di 500 punti di mdia sono davvero un bel bottino, quest le ha ermesso di classificarsi14°.

Michela Pallaver sfiora i 30 metri nella palina, fermandosi a 29.44 per la nona posizione totale, 3.81 per lei nel salto in lungo, 2.03.83 che lascia presagire che nei 600, nel 2018, Michela scenderà sotto i 2 minuti. 40 punti dietro Caterina c'è Michela, che con 1497 si classifica 15°

Sofia Torresani scaglia la pallina a 26.25, e non arriva lontana dai 4 metri nel lungo, 3.83. Arriva un buon 2.18.31 nei 600 ch le portano quasi 300 punti per il totale. 1200 punti tondi tondi per Sofia nella classifica totale

Daniela Copilov, arriva vicino alla linea dei 25metri, lanciando a 24.51, e salta 3.28 nel salto in lungo. 2.13.64 per lei nei 600, sua gara preferita fra le tre. Con 1106 punti Daniela termina le sue fatiche di giornata.

Passiamo ai pari età, della categoria ragazzi.

Il totale dice 5° posto per Marco Mattevi grazie a 1812 punti, 1279 e 1238 rispettivamente per Leonardo Falappi (fratello di Emiliano e Martino)  e il suo amico Alex Ghirardini, 653 sono i punti totalizati da Samuele, che avrà un altro anno in questa categoria per rinnovare i suoi PB (battuti già tuti in questa gara).

Nel salto in lungo vediamo appaiarsi ad un cm di distanza Marco 4.23 d Alex 4.22, seguiti da Leonado a 3.75 e da Samuele al suo primato di 3.17.

Nel lancio della pallina ottima prestazione di Marco, 45 metr e 17 centimetri che gli consegnano la quinta posizione, di due centimetri Leonardo supera la fettuccia dei 36 metri, poi troviamo Alex con 30.33 e un buon 22.27 per Samuele.

Nei 600 finali lasciatemi usare il termine Fantastico 1.42 per Marco, e da allenatrice dei prossimi due atleti che nominerò, lasciatemi dire sensazionale 1.53 per Leonardo e 1.55 er Alex (che appena gli si parla di resistenza cercano di nascondersi dietro i materassoni della palestra. Samuele, grazie al 2.08 oltre al suo PB, vince anche la sfida familiare con la sorella =)

Categoria Cadette: 804 punti per Rebecca Zorzi, che dicono di 4 PB su quattro gare (Chiediamo a lei se c'è anche il PB del tetrathlon) la traduzione di questo punteggio è 12.88 negli 80, 2.12.45 nei 600, 3.24 nel salto in lungo e 11.38 nel lancio del giavellotto.

Sempre tra le cadette era in gar anche ARianna Peretti, che non ha preso aprte ai 600 finali, non entrando quindi nella classifica del tetrathlon, ma gli altri risultati sono stati molto positivi, 4.17 nel salto in lungo, più di 15 metri nel giavellotto e 11.02 negli 80 piani.

Arriviamo alla categoria cadetti, dove i reduci dai campionati italiani hanno saputo confermarsi ancora in opttima forma. Christian Angeli vince la classifica totale, non scendendo quasi mai dal podio delle singole specialità. 2755 punti frutto di un super PB nel salto in alto, 1.85 saltato con una splendida tecnica, presagio di miglioramenti futuri! secondo posto nel peso con 11.18 (11.19 per il vincitore), quinto posto nei 600 con 1.34.93, e ottimo sub10 negli 80, 9.90 per lui.

L'altro cadetto in gara, migliora 15 cm nel salto in alto, grazie a 1.55, migliora 15 secondi nei 600, correndo in 1,46, migliora il PB negli 80, con 10.39, e supera i 9 metri nel getto del peso, con 9.07, grazie a queste performance 1789 punti e 11° posto finale. (Peccato sia finita la stagione, visti i suoer miglioramenti - ora la promessa di esserci per tutto l'inverno ad allenamenti per esordire nel 2018 tra gli allievi)

Ci rivediamo nel 2018.

E.

 

Pubblicato Domenica 15 Ottobre 2017 - 12:12 (letto 974 volte)
Comment Commenti? Print Stampa



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read GPM MEZZOFONDO - PRIMA SERATA (12/07/2018 - 10:47) letto 67 volte
Read 9-10 luglio 2018 ARZIGNANO: Campionati regionali TAA assoluti e promesse (10/07/2018 - 20:21) letto 60 volte
Read CAMPIONATO ITALIANO MASTER - I RISULTATI DI AREZZO (02/07/2018 - 09:48) letto 104 volte
Read CAMPIONATO ITALIANO MASTER CORSA IN MONTAGNA (25/06/2018 - 09:10) letto 149 volte
Read TROFEO SAN VITTORE A TONADICO - CIRCUITO MONTAGNE TRENTINE (18/06/2018 - 10:44) letto 181 volte
Read TROFEO DELLE PROVINCE TRIVENETE (17/06/2018 - 16:46) letto 214 volte
Read CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI RIETI (17/06/2018 - 16:20) letto 193 volte
Read MOLVENO LAKE RUNNING (11/06/2018 - 10:20) letto 190 volte
Read Trento 8 giugno: VINTO IL PRIMO Gran Premio esordienti! (11/06/2018 - 02:13) letto 183 volte
Read Mercoledì 6 giugno a Cles gara e premiazione finale per gli esordienti della società (11/06/2018 - 01:53) letto 178 volte
Read 2 giugno al meeting di Chiari alla ricerca di minimi per gli italiani (11/06/2018 - 01:24) letto 141 volte
Read Agropoli 1-2-3 Giugno: Campionati Italiani juniores e under23 (11/06/2018 - 01:05) letto 191 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
../nonews.png
 
Calendario
Data: 22/07/2018
Ora: 18:17
« Luglio 2018 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31
 
Login





Non sei ancora registrato?
Registrati ora!
Recupera password
Lingua del sito:
deutsch english español français italiano português
 
Utenti


Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 1 ospiti
 
Sondaggio
Nessun sondaggio attivo in questo momento:
vecchi sondaggi
Freely inspired to Mollio template